Novità

microcemento parete bagno

Come decorare il bagno con microcemento senza rimuovere le piastrelle?

Una delle stanze che di solito si invechia con più facilità è il bagno. Rinnovare il bagno per dargli un tocco fresco e moderno è spesso una delle priorità per molte persone che amano rimanere in tendenza.

Il bagno non è come una cucina o una sala da pranzo che semplicemente cambiando i mobili sembra nuovo. Per rinnovare un bagno la maggior parte delle volte abbiamo bisogno di un investimento, e non tutti sono disposti a spendere. Se vuoi rinnovare il bagno facilmente, e senza costi maggiori scommetti sul microcemento liscio e decorativo per il bagno.

Il microcemento per i pavimenti è un rivestimento cementato e levigato che vediamp sempre più spesso nelle riviste di interior design e nei programmi di decorazione. Al giorno d’oggi ha molti usi nello spazio domestico. Le case moderne con design minimalisto, usano la loro finitura pulita, levigata ed estetica di questo rivestimento.

Il microcemento, si puo usare per coprire le piastrelle di pareti e pavimenti

Una delle applicazioni del microcemento in bagno è quella di rivestire le piastrelle delle pareti e del pavimento.

Se vuoi dire addio una volta per tutte alle piastrelle applicate qualche decennio fa, puoi farlo con questo tipo di rivestimento. Scommetti sui colori del microcemento, scegli dalla vasta lista di colori e decora il tuo bagno nel colore che desideri.

Lo spessore del microcemento sulle pareti puo essere di 1-2 mm e sui pavimenti di 3 millimetri, quindi non preoccuparti, non perderai centimetri utili nel tuo bagno.

Rivestimento di vasche e docce con microcemento

Un’altra applicazione del microcemento in bagno consiste nel rivestire vasche e docce con questo materiale. Oltre alle vasche da bagno e alle docce, si possono rivestire anche le pareti adiacenti raggiungendo una finitura impeccabile in tutto il bagno.

close

Preventivi: 334 271 71 62, office@pavimenticemento.net